Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Denise Pipitone è viva". L'avvocato Frazzitta e le indiscrezioni del detenuto magrebino: "E' un mitomane"

  • a
  • a
  • a

Denise Pipitoneviva e ha una figlia". Questa la rivelazione avvenuta a Storie Italiane nella giornata di lunedì 14 giugno nell'ambito della trasmissione condotta dall'ex pm Maria Angioni. Ignota tuttavia la fonte di queste affermazioni e indiscrezioni, così l'avvocato Giacomo Frazzitta, legale della mamma della piccola scomparsa, Piera Maggio, invita tutti alla cautela. "Se la fonte fosse un ex detenuto di origine magrebina, devo dire con certezza assoluta che si tratta di un mitomane, che conosciamo da dieci anni e che ogni volta che c’è una sorta di recrudescenza delle notizie su Denise, introduce nuovi elementi. È una persona che non deve essere ascoltata. Invito tutti alla cautela".

 

Frazzitta ha poi aggiunto. "Invito tutti, magistrati, giornalisti, avvocati, che intervengono ad avere la massima cautela nell’esprimere ogni singola sillaba che riguardi il caso di Denise Pipitone, perché questo fa male all’indagine in corso. Non comprendo il motivo nel dare questi dettagli. Ringraziamo per l’attenzione riservata a questa vicenda ma invito chi ha informazioni a non rivelarle in questo modo in tv perché si crea un clamore che è una bolla mediatica e, in quanto tale, fa solamente del male". "Io non ho ancora ricevuto nulla dalla dottoressa Angioni", ha detto a Sicilia24Ore il legale.

 

"Penso sia corretto che un magistrato che ha informazioni le invii alla Procura e non a un avvocato. In ogni caso non ho ricevuto nulla, se ha mandato i documenti per WhatsApp li avrò persi perché ricevo migliaia di messaggi, anche di solidarietà". Il caso della piccola scomparsa da Mazara del Vallo sarà al centro anche della puntata di questa mattina della trasmissione di Rai 1, con un'intervista all'avvocato e, forse, altre nuove rivelazioni su questo caso che negli anni non cessa di interessare l'opinione pubblica italiana.