Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mr Peto, youtuber scompare nel nulla:"Sceso di casa e non è più tornato". Disperato appello della sorella per Ciro

  • a
  • a
  • a

Che cosa è successo a Ciro, in arte Mr Peto.? La famiglia, i fan e il web sono in apprensione in queste ore e sui social è partito il tam tam per ritrovarlo perché di lui si sono perse le tracce. A tutti i follower dello youtuber la sorella, in un video Youtube dove è stato spiegato che cosa èsuccesso, ha lasciato un contatto rivolto a chiunque dovesse incrociare Ciro in questi giorni: in questo caso è possibile segnalarlo alla mail [email protected]

 

 

"Ciro è sceso di casa circa 5 giorni fa, da lì non è più tornato", scrive l'editor di Mr Peto, che sul suo canale YouTube seguito da circa 480.000 follower monta i video e lo aiuta nel suo lavoro da youtuber. Il testo è apparso sotto al video "Ciro se n’è andato" pubblicato nelle scorse ore non dal proprietario del canale ma dalla sorella, che in un breve filmato che qui proponiamo spiega che Ciro è scomparso da qualche giorno. "Ciro non torna a casa da una settimana" spiega nel video. "Era sceso per prendere delle medicine per mia sorella che essendo incinta non si sentiva molto bene e da lì non è più tornato".

Ciro, secondo il racconto della sorella, non si sarebbe più connesso a WhatsApp e a Instagram, dove la famiglia gli ha scritto molti messaggi, e non avrebbe risposto alle telefonate. Anche gli amici stretti e la sua ragazza non sanno dove si trova Ciro.  L'ultimo video caricato sul canale con protagonista Mr Peto risale a pochi giorni fa, il 9 giugno. Si tratta, però, di un filmato registrato in precedenza, come spiega l'editor:

 

 

"Il suo ultimo video è uscito non appena 48 ore fa, quel video è stato registrato circa una settimana fa (sono stato io a caricarlo) carico i video settimanali da ormai tantissimo. Speravo le cose si risolvessero ed ho cercato di mantenere l'autonomia del canale come se nulla fosse, ma è arrivata l'ora di fare questa denuncia a tutti voi". Sempre nel messaggio dell'editor si legge che la famiglia provvederà "presto a fare eventuali denunce alla polizia se capiamo sia il caso, o semplicemente è successo qualcosa che abbia scaturito in lui questa fuga".