Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rende la vita un inferno a genitori e nonni

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Un italiano di 27 anni, residente a San Giustino, è stato arrestato dai carabinieri della locale Stazione con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. In particolare, a seguito dell'ennesima lite negli ultimi tempi, è stato richiesto l'intervento dei carabinieri, che una volta sul posto hanno chiesto l'intervento del 118 di Città di Castello. I militari, dopo accertamenti ed indagini hanno scoperto che ormai da un po' di tempo, i nonni e i genitori erano variamente vittime di maltrattamenti fisici e psicologici da parte del giovane 27enne, posti in essere in quest'ultimo caso anche rompendo mobili e suppellettili dell'abitazione. Da qui l'arresto.