Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denise Pipitone, "insulti web". Mariana non va in tv dopo le rivelazioni su Antonia

  • a
  • a
  • a

Caso Denise Pipitone, a La vita in diretta su Rai1, oggi venerdì 11 giugno, Alberto Matano dà a sorpresa l'annuncio di una rinuncia. "Doveva essere in trasmissione, ma non ci sarà. Ha ricevuto insulti sul web. Questa ragazza sta cercando di dare una mano su questa vicenda specifica."

 

 

 

Il riferimento del conduttore è alla testimonianza di Mariana Trotta (questo il suo nome) che dice di aver incontrato in un campo rom di Parigi una ragazza di nome Antonia che nulla sapeva sulla sua identità. Una ragazza che era la figlia di una sua zia che Mariana ha riconosciuto come la donna ripresa con la bimba Danas (che si suppone possa essere Denise Pipitone) nel video della guardia giurata Felice Grieco girato sei settimane dopo la scomparsa di Denise da Mazara del Vallo avvenuta il primo settembre 2004.

 

 

Mariana, ragazza di origine rom e adottata da una famiglia italiana quando aveva 10 mesi, nel 2018 era andata a Parigi per conoscere la sua famiglia. Nel campo rom aveva conosciuto questa zia (non di sangue) e la sua figlia ("una ragazza che aveva adottato"). Vista la somiglianza con la donna del video di Milano, Mariana ha denunciato tutto ai carabinieri ai quali ha raccontato tutti i dettagli. Quindi le apparizioni in tv a Storie Italiane e a Chi l'ha visto?. Oggi doveva essere in collegamento a La Vita in diretta ma è stata costretta a rinunciare. Secondo Mariana, che stamattina ha parlato alla trasmissione di Eleonora Daniele, la possibile Denise Pipitone, viene chiamata Antonia e adesso non sarebbe più in Francia (a Parigini dove lei l'ha incontrata nel campo rom) ma in Romania dove sono state avviate indagini per capire l'identità della ragazza. Stasera un altro programma tv, Quarto Grado, si occuperà della vicenda di Denise: appuntamento su Retequattro in prima serata.