Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Auto contromano sulla statale 77 Foligno-Civitanova Marche a Montecosaro | Video

  • a
  • a
  • a

Paura nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 11 giugno, sulla strada statale 77 Valdichienti, che unisce Foligno a Civitanova Marche. Intorno alle 13.30 un'auto contromano è proceduta in direzione mare per diversi km sulla corsia di sorpasso (ma nella direzione sbagliata) fortunatamente senza provocare incidenti, come mostrato nel video che riportiamo, girato all'altezza di Montecosaro.

 

 

 

Tanta paura e conducenti dei mezzi sicuramente attoniti nel trovarsi una vettura nella corsia e nel senso di marcia che sicuramente non si sarebbero aspettati. Fortunatamente, tuttavia, i mezzi hanno rallentato - da quel che si vede - rimanendo sulla corsia destra, ma solo per miracolo non ci sono stati sorpassi azzardati, che avrebbero potuto altrimenti provocare una tragedia. Analogo episodio si era verificato, sempre sulla stessa strada statale, lo scorso 13 maggio. In quella circostanza un fuori strada ha imboccato contromano la superstrada Foligno - Civitanova allo svincolo di Morrovalle, in provincia di Macerata. Non è chiaro se l'anziano alla guida della jeep abbia capito di aver commesso un errore, oppure non se ne sia accorto nemmeno quando tutti gli automobilisti continuavano a suonargli il clacson.

 

Di certo c'è che ha viaggiato per un paio di chilometri. L'incidente è stato sfiorato diverse volte, poi alla fine lo schianto: il frontale con un furgone e altri mezzi coinvolti. Alla guida della Toyota Rav 4 c'era un 86enne. Due persone all'interno del Caddy in direzione opposta, nella corsia di sorpasso. Un quarto automobilista alla guida di un'altra vettura coinvolta. Quattro feriti. Immediati i soccorsi sulla superstrada grazie alle ambulanze del 118 e della Croce verde di Morrovalle, Montecosaro, Monte San Giusto e Macerata. Tutti sono stati trasportati in codice rosso in ospedale. Episodi di questo genere, purtroppo, si stanno ripetendo frequentemente sulle strade italiane, dando prova di una scarsa attenzione da parte di molti automobilisti al volante.