Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, donna cade in un tombino profondo tre metri: grave in ospedale

  • a
  • a
  • a

Roma, donna di 60 anni cade in un tombino profondo tre metri. La 60enne è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni, dato che le è stato assegnato un codice rosso. L'episodio si è verificato alle 7.45 di oggi, mercoledì 9 giugno, in via Trionfale, nella capitale.

 

A soccorrerla sono stati i vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti la squadra operativa 8A del distaccamento di Monte Mario e il Nucleo SAF (Speleo Alpino Fluviale). I vigili del fuoco, con manovre di salvataggio utilizzando tecniche Saf, hanno estratto la donna assicurandola alle cure del 118 che l’ha trasportata in ospedale in codice rosso. Un grave incidente, quindi, che potrebbe avere conseguenze molto gravi per la signora, che transitava di prima mattina nel popoloso quartiere della capitale. Il luogo dell'incidente, tuttavia, sembra essere un'area privata, scongiurando quindi una preoccupante omissione dovuta a lavori pubblici o interventi ad opera delle autorità municipali. Ciononostante non sarebbe meno grave la disattenzione o l'omessa vigilanza o adeguata segnalazione del tombino aperto - o di lavori in corso - da parte della proprietà dell'area. Ora si attende quindi la diagnosi delle ferite o dei traumi riportati dalla 60enne che, certamente colta alla sprovvista, ha subito una caduta improvvisa e rovinosa.

Notizia in aggiornamento