Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Saman aveva un fidanzato segreto. Perché ha detto no alle nozze combinate. Continuano le ricerche del corpo

  • a
  • a
  • a

Forse il suo errore è stato quello di innamorarsi. Saman Abbas, la ragazza pakistana di 18 anni scomparsa da Novellara (Reggio Emilia) dopo aver rifiutato le nozze combinate, aveva un fidanzato segreto. Lo rivela Il Giorno. Si tratta di un giovane connazionale che non era tuttavia il ragazzo scelto dalla sua famiglia per  il matrimonio combinato. Una relazione che andava avanti da mesi nonostante la contrarietà della famiglia. Un legame che sarebbe costato la vita alla giovane che, secondo gli inquirenti della Procura di Reggio Emilia, sarebbe stata uccisa dai suoi familiari, in particolare uno zio che poi ne avrebbe occultato il corpo.

L'unione con il ragazzo pakistano secondo la ricostruzione sarebbe stata solida. Per raggiungerlo avrebbe lasciato la casa famiglia di Bologna dove era stata accolta a dicembre dopo che aveva denunciato i genitori che volevano imporle il matrimonio combinato. Il giovane vivrebbe a centinaia di chilometri da Reggio e per due volte la ragazza sarebbe fuggita da Bologna per raggiungerlo. Decisiva la testimonianza del fratello minore di Saman, che ha 16 anni che ha raccontato che a uccidere la sorella sarebbe stato lo zio Danish Hasnain. Una testimonianza che ora i pm vogliono "cristallinizzare" con un incidente probatorio.

 

La ragazza aveva deciso di dare una svolta alla sua vita e aveva deciso di sfidare definitivamente la famiglia. Si era ripresentata a casa senza velo e in jeans chiedendo i documenti che le servivano per andare all'estero con il suo ragazzo. Un affronto che avrebbe pagato la vita. Secondo l'ipotesi degli investigatori la ragazza sarebbe stata attirata in campagna e poi uccisa.
Decisiva sarà anche la testimonianza del cugino, Ikram Ijaz, arrestato in Francia che sarà estradato in Italia.  Nelle scorse ore è comparso davanti ai magistrati francesi di Nimes e ha negato tutte le accuse (omicidio e occultamento di cadavere), ma ha accettato di essere giudicato in Italia. Intanto nella puntata di mercoeldì2 giugno di Chi l'ha Visto? è stato trasmesso un video pubblicato sui social dal padre di Saman e subito rimosso. Si tratterebbe di una cerimonia funebre senza cadavere. Forse proprio il funerale della povera Saman.