Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denise Pipitone, "pezzi di me***". Aggredita troupe di Chi l'ha visto? a Mazara del Vallo

  • a
  • a
  • a

Aggredita la troupe di Chi l'ha visto? a Mazara del Vallo mentre era al lavoro per il caso di Denise Pipitone. Nella puntata in onda ieri, mercoledì 2 giugno 2021 su Rai3, il programma condotto da Federica Sciarelli ha mostrato in apertura dello spazio dedicato alla piccola della quale non si hanno più notizie dal primo settembre 2004, le immagini dell'aggressione avvenuta ai danni della troupe Rai del programma.

 


Prima di ricostruire la vicenda di Denise, Federica Sciarelli mostra queste immagini dell'aggressione girate dal cameraman della trasmissione nel comune del Trapanese che è al centro del mistero. Una vicenda, quella di Denise, che è tornata sotto i riflettori per volere della procura di Marsala che ha riaperto le indagini per trovarla e individuare i responsabili. Eccoci all'aggressione: alcuni abitanti aggrediscono verbalmente i giornalisti di Chi l'ha visto?. "Pezzi di m***", tra gli insulti.
Rientrati in studio, Federica Sciarelli commenta quanto accaduto: "Non è bello, perché i giornalisti stanno facendo il loro lavoro. Ma bisogna dire che sono poche persone.

 

 

La maggior parte degli abitanti partecipa alla ricerca di Denise, abbiamo visto anche tante fiaccolate, il vescovo con i cittadini". La giornalista, storica conduttrice della trasmissione, dice ancora: "Mazara è Mazara, bisogna dire che c'è una parte che si sente disturbata dai giornalisti che vanno lì e a noi ci è capitato spesso anche negli anni passati. C'è una parte che non è stata registrata ancora più brutta".
In studio c'è l'avvocato Gaspare Morello di Mazara del Vallo che parla di "aspetto marginale" e riferisce di una città invece "partecipe", che domanda e cerca la verità per Denise Pipitone a 17 anni dalla sua scomparsa. Uno spaccato comunque inquietante per una vicenda che appare ancora nelle sabbie mobili, anche se qualcosa pare si stia movendo con persone disposte a parlare. Chi l'ha visto? ha anche mostrato un servizio su Claudio Corona, fratello di Anna Corona, con una testimonianza che rivela le "coperture, amicizie e traffici". Parole smentite, interpellato, dallo stesso Corona.