Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Saman, video di un funerale senza salma pubblicato dal padre. Sospetto inquietante, immagini choc

  • a
  • a
  • a

Saman, spunta il video di un funerale senza salma. E’ quello della ragazza scomparsa a Novellara e che gli inquirenti ritengono sia stata uccisa per aver rifiutato un matrimonio combinato? Un video inquietante con tanti interrogativi. Si tratta di un video pubblicato dal padre sui social e poi rimosso. Un video che è stato proposto ieri, mercoledì 2 giugno, dal programma di Rai3 Chi l’ha visto?. Sulla vicenda, come accennato, la procura di Reggio Emilia indaga per omicidio.

 

 

 


Saman Abbas, ha 18 anni  ed è  origini pakistane. Residente a Novellara, in provincia di Reggio Emilia, di lei non si hanno più notizie da settimane. Nella giornata di ieri sarebbe stata avanzata l’ipotesi, confermata da fonti investigative, che la giovane possa essere stata uccisa da uno zio dopo aver rifiutato un matrimonio combinato. La ragazza, infatti, a novembre 2020, aveva chiesto aiuto agli assistenti sociali ed era stata allontanata dalla famiglia.

 

 

Condotta in una comunità educativa nel Bolognese, Saman aveva lasciato la struttura l’11 aprile. In base alle prime ricostruzioni, la situazione familiare si sarebbe aggravata tra la fine di aprile e l’inizio di maggio quando, dopo un litigio, la 18enne avrebbe seguito i familiari in un campo, luogo nel quale si ipotizza sia stata uccisa. A rivelare come sarebbero andate le cose - questa è un'altra novità sulla inquietante vicenda - sarebbe un fratello minorenne di Saman, che potrebbe raccontare i dettagli di quanto avvenuto e la cui testimonianza risulterebbe attendibile, secondo chi indaga sulla scomparsa della ragazza. Attualmente le persone iscritte nel registro degli indagati sarebbero cinque: i due genitori, uno zio e due cugini (uno dei quali è stato fermato a Nimes, in Francia, perché ritenuto responsabile, in concorso, dell’omicidio della ragazza e dell’occultamento del suo cadavere). Il cadavere della ragazza viene cercato dai carabinieri nelle vicinanze dell'abitazione, per ora senza esito.