Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tiziana Cantone, “Indagini fasulle sulla morte”. Autopsia l'8 giugno

  • a
  • a
  • a

 Colpo di scena sul caso di Tiziana Cantone, la donna trovata morta il 13 settembre 2016 a Mugnano (Napoli) dopo la diffusione online di alcuni suoi video e foto hard. Nel corso di un reportage di Roberta Rei delle Iene, la trasmissione Mediaset ha gettato delle ombre importanti sull'Emme Team, il gruppo di investigatori che hanno fatto riaprire le indagini grazie alle loro scoperte. La giornalista ha realizzato un'inchiesta, la cui prima parte è andata in onda ieri sera, nella quale ha svelato alcuni elementi che rischiano di capovolgere tutto a pochi giorni dalla riesumazione del corpo della giovane. Il primo elemento messo in discussione dall'inchiesta è l'identità di M il fondatore dell'omonimo gruppo. Si tratta di un super-esperto che dice di vivere in Nevada e di essere italo-americano. Dubbi sono stati mossi anche rispetto alla perizia informatica svolta dall'Emme Team secondo cui sono state riscontrate 19 anomalie sullo Iphone e l'iPad di Tiziana..

 

 

Da esperti indipendenti contattati si è venuto a sapere che non era possibile manometterli confermando anche la versione della Apple secondo cui non è possibile accedere ai dati dei dispositivi senza conoscere la password degli utenti. Il servizio ha poi puntato il mirino anche sugli avvocati associati all'Emme Team che si sono occupati del caso.  Che subito dopo hanno difeso il proprio lavoro, ritenendo che la scelta della procura di riesumare la salma sia frutto delle risultanze investigative da loro raccolte. Le operazioni si svolgeranno l’8 giugno. 

 

 

L’esame autoptico si svolgerà presso il Centro medico legale regionale di Giugliano. Tiziana Cantone, protagonista suo malgrado della diffusione online di alcuni suoi video privati, venne trovata impiccata. Il suo caso fu classificato inizialmente come suicidio, ma è stato riaperto alla luce della denuncia presentata dagli avvocati di Maria Teresa Giglio, madre della 31enne, secondo la quale sarebbe stata uccisa. Del caso se ne occuperà stasera, mercoledì 2 giugno 2021, Chi l'ha visto?