Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denise Pipitone, "nuovi documenti esclusivi": Chi l'ha visto? annuncia un'altra svolta

  • a
  • a
  • a

Caso Denise Pipitone, nuova svolta. Vengono annunciati altri documenti esclusivi e tutti gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda della piccola, nel corso della  puntata di "Chi l’ha visto?", in onda domani mercoledì 2 giugno alle 21.20 su Rai3. Ne dà notizia una nota della Rai. Denise Pipitone è la piccola scomparsa da Mazara del Vallo nel Trapanese il primo giugno 2004 quando aveva 4 anni. Di Denise non si sono avute più notizie da quel giorno e nessuno è stato responsabile della sua sparizione così la procura di Marsala ha deciso di riaprire l'inchiesta.

 

 

La notizia dei nuovi documenti di Chi l'ha visto? che verranno mostrati domani in prima serata, arriva nella giornata nella quale Maria Angioni, ex pm del caso, ha affermato in una intervista a La nuova Sardegna che "Denise è viva e quasi certamente ignara del suo passato. Credo che la bimba sia stata inserita in un nuovo contesto familiare al quale sia convinta di appartenere da sempre perché non ha memoria della sua vita precedente. È necessario che qualcuno ci porti da Denise.

 

 

 

È il famoso tassello che manca per chiudere il cerchio, Chi prese Denise voleva ucciderla ma qualcuno lo impedì: salvò la bambina ma non la riconsegnò alla sua mamma, perché questo era il patto - secondo Angioni - Qualcuno sta parlando e scardinando alibi. Altre testimonianze importanti sono state riascoltate, è tempo di intensificare le ricerche perché la verità potrebbe essere a un passo". Non solo Denise, ma anche un altro caso da Federica Sciarelli.

Si riapre infatti anche quello di Tiziana Cantone: è stata infatti disposta la riesumazione del corpo che dovrà rispondere a una domanda: Tiziana si è suicidata o è stata uccisa? E come sempre gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.