Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Appalti in Comune nel mirino del Riesame

default_image

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Diciotto pagine di ordinanza per confermare la gravità delle accuse a carico del sindaco e degli altri indagati coinvolti nell'operazione Spada. I magistrati del Riesame escludono che si sia trattato di fatti episodici ed occasionali e ribadiscono a chiare note che a Terni "il sistema degli appalti pubblici non si è mai conformato alla normativa nazionale e comunitaria". Le contestazioni del Riesame riguardano anche la prassi del frazionamento degli appalti. Il provvedimento porta la firma dei giudici Narducci, Verola e Semeraro.