Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pavia, due operai morti sul lavoro. Uccisi da nube di gas. Una delle vittime è di Siena

  • a
  • a
  • a

Altri due morti sul lavoro nel giorno in cui i sindacati manifestano proprio per chiedere più sicurezza. Oggi, venerdì 28 maggio a Villanterio, in provincia di Pavia, c'è stato un incidente sul lavoro, alle 12, in un'azienda che lavora alimentari, dopo la rottura di una tubazione di vapore: morti due operai. I vigili del fuoco - scrivono sul profilo Twitter - sono al lavoro con il nucleo Nbcr per mettere in sicurezza l'area. due lavoratori della ditta Digima, secondo quanto ricostruito da Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) Lombardia, sarebbero stati investiti da vapori contenenti verosimilmente ammoniaca. Hanno perso la vita un 50enne e un suo collega di cui al momento non viene riferita l'età. Sono intervenuti un'ambulanza, un'automedica, i carabinieri e i vigili del fuoco.

La ditta per la quale lavoravano, la Digima, si occupa della raccolta e della lavorazione dei sottoprodotti della macellazione. Le vittime sono un operaio originario di Pavia di 50 anni e un collega originario Siena di 51 anni le due vittime dell'incidente sul lavoro avvenuto nel primo pomeriggio nell'azienda che si occupa di produzione di grassi e farine proteiche di origine animale che sta lungo la strada statale 235 a Villanterio, in provincia di Pavia.

 

La prima segnalazione ai carabinieri è arrivata intorno alle 13. I due operai stavano lavorando in una vasca quando, secondo una prima ricostruzione, per motivi in corso di accertamento, si è sprigionata una bolla di gas (non è confermato che si tratti di ammoniaca). Gli operai avrebbe respirato l'esalazione appieno e poi sono deceduti. I vigili del fuoco con tute specializzate stanno lavorando all'interno della ditta. Sono intervenuti anche un'ambulanza e un'automedica. Una tragedia che ha colpito perché avvenuta, come detto, proprio nel giorno in cui i sindacati manifestano per chiedere maggiori garanzie sulla sicurezza sui posti di lavoro per mettere un freno alle morti bianche.