Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denise Pipitone, "nuovi documenti esclusivi". Chi l'ha visto? rivela altri elementi

  • a
  • a
  • a

Il programma Chi l'ha visto? in onda stasera, mercoledì 26 maggio 2021 su Rai3, annuncia "nuovi documenti esclusivi" sul caso di Denise Pipitone, L'appuntamento col programma di Federica Sciarelli è in prima serata alle ore 21.20. L'annuncio arriva dai canali social di Chi l'ha visto? con un video nel quale vengono riproposti alcuni spezzoni del processo. Un caso che si era chiuso (Jessica Pulizzi è stata assolta fino alla Cassazione) e che adesso la procura di Mazara del Vallo ha inteso riaprire.

 

 

La trasmissione si basa in gran parte sui racconti di Battista Della Chiave, testimone sordomuto, per continuare a raccogliere prove sulla scomparsa di Denise, la bimba sparita nel nulla a Mazara del Vallo il primo settembre del 2004. Una testimonianza quella di Della Chiave che all'epoca non venne ritenuta attendibile e che non è entrata nel processo.

Nel frattempo, e qui la svolta è recente, ci sarebbero due nuovi indagati nell'inchiesta della Procura di Marsala, come rivelato dalla trasmissione di Rete 4 "Quarto grado" andata in onda venerdì scorso 21 maggio.  

 

 

 

Si tratterebbe di Anna Corona, ex moglie di Pietro Pulizzi, il padre biologico di Denise, e madre di Jessica, sorellastra della piccola processata e assolta in via definitiva dall'accusa di sequestro di persona, e di Giuseppe Della Chiave, nipote di Battista, il testimone sordomuto che nel 2013 disse di averlo visto in compagnia della bambina.
Secondo il racconto di Battista, la bimba dopo essere stata rapita sarebbe stata portata verso un molo, avvolta in una coperta, prima di essere caricata su una barca. La testimonianza, raccolta dall'avvocato Giacomo Frazzitta, legale della famiglia di Denise, era stata contestata dai suoi familiari che avevano sostenuto come l'uomo non conoscesse il linguaggio dei segni. Chi l'ha visto? mostrerà documenti esclusivi, come annunciato, e nel corso della trasmissione ci saranno dei collegamenti  da Mazara del Vallo.