Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paura per consigliere comunale, frontale evitato per un soffio

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Consigliere comunale alla guida evita all'ultimo secondo schianto frontale, il guidatore dell'altra auto era, a detta dell'esponente politico, ubriaco. Il capogruppo di Fratelli d'Italia a Città di Castello, Andrea Lignani Marchesani, stava andando ad Arezzo a trovare la figlia in ospedale, quando il conducente di un'auto gli è quasi piombato addosso. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di lunedì 19 giugno all'altezza di Palazzo del Pero. L'uomo alla guida ha sbattuto contro il guardrail per poi carambolare in direzione della vettura di Lignani. Fortunatamente il politico tifernate ha avuto i riflessi per sterzare e così evitare l'impatto frontale.