Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gioacchino Fittipaldi come Zanardi: con l'handbike sotto il tir, in ospedale gravissimo

  • a
  • a
  • a

Gioacchino Fittipaldi è in condizione gravissime. Il 27enne che fa parte del team Obiettivo3 - progetto creato dall'ex pilota Alex Zanardi - ha avuto un incidente del tutto simile a quello del suo mentore mentre si allenava con la sua handbike nel Milanese, vicino Rozzano.

 

 

Fittipaldi, che con il suo mezzo ha partecipato ai Campionati italiani di paraciclismo, maratone internazionali e Giro d'Italia, è stato investito su una rotonda da un camion ed è rimasto incastrato sotto le ruote del mezzo pesante. Per circostanze ancora da ricostruire, Fittipaldi in sella alla bici speciale, azionata attraverso l’uso delle braccia e usata da persone con disabilità, aveva appena imboccato la rotonda quando è stato travolto dall’autista del camion che non si è accorto della presenza del ciclista a bordo strada. Liberato dai vigili del fuoco, è stato portato in elicottero al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda, in codice rosso e in prognosi riservata. Sono stati riscontrati diversi traumi al torace e alle braccia. Fittipaldi, originario di Lagonegro, in provincia di Potenza, guida la handbike da tre anni. Lo scorso anno ha partecipato a una corsa in onore proprio di Zanardi, anche lui travolto da un camion nel giugno di un anno fa. 

 

 

Gioacchino, laureato alla Bocconi, è rimasto paralizzato a seguito di un incidente in motorino nel 2017 nel corso dell’ultimo anno di Università. Già prima dell’incidente praticava molto sport, successivamente si è voluto dedicare all’handbike, anche come mezzo di sfogo. Ha conosciuto Obiettivo3 in ospedale, ai tempi della riabilitazione, e il progetto gli è subito piaciuto. Il sogno a breve termine era quello di riuscire a partecipare alle paralimpiadi, mentre quello a lungo termine poter disputare un Ironman proprio come il suo idolo Zanardi. Ora un altro incidente.