Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Muore noto fantino del Palio di Siena, Andrea Mari detto Brio. Drammatico schianto con la Porsche

  • a
  • a
  • a

Andrea Mari detto Brio, uno dei fantini più noti e amati del Palio di Siena (e ovviamente non solo) è morto sul colpo in un incidente stradale a Bolgheri, nel territorio comunale di Castagneto Carducci, in provincia di Livorno. Lo schianto intorno alle ore 15.30 di oggi, lunedì 17 maggio, a bordo della sua Porche, finendo contro i cipressi. Il fantino aveva 43 anni. Ancora da chiarire le cause che hanno provocato l'incidente, ma secondo i primi rilievi effettuati delle forze dell'ordine, l'auto procedeva ad una velocità molto sostenuta.

Il fantino era solo in auto e per fortuna non sono stati coinvolti altri veicoli. Sul posto le ambulanze della Croce Rossa di Donoratico, la Pubblica assistenza di Rosignano e un mezzo della Misericordia. Ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso di Brio. La notizia si è velocemente diffusa in tutta la Toscana e ha colpito in maniera molto dura la città di Siena, dove Andrea Mari era conosciuto da tutti e amato da moltissimi contradaioli. Era considerato uno dei più forti fantini attuali e non solo a Siena. In Piazza del Campo di carriere ne ha corse ben 32, l'esordio il 16 agosto 2001 quando non aveva ancora compiuto 24 anni e difese i colori della Tartuca.

Il 16 agosto 2019 resterà la data del suo ultimo Palio, con il Bruco. Per sei volte è arrivato per primo al bandierino. La prima volta il 2 luglio 2006 con la Pantera, su Choci; il 16 agosto 2009 con Istriceddu per la Civetta. Il 16 agosto 2011 successo nella Giraffa con Fedora Saura e il 16 agosto 2014 di nuovo gioia nella Civetta, con Occolè. Il 2 luglio successivo primo al bandierino per la Torre con Morosita Prima. L'ultimo successo il 2 luglio 2018 con il Drago, su Rocco Nice.