Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denise Pipitone, "Io sto con Piera Maggio". Anna Corona allo scoperto con un appello | Video

  • a
  • a
  • a

Denise Pipitone, sul caso della bimba scomparsa a Mazara del Vallo il primo settembre 2004 (aveva 4 anni), arriva anche l'appello di Anna Corona. Nel corso della trasmissione Quarto Grado in onda venerdì 14 maggio 2021 su Retequattro, l'ex moglie di Pietro Pulizzi (padre naturale di Denise Pipitone) fa un appello a Piera Maggio, mamma della piccola. Un appello che arriva dopo una critica al processo mediatico (l'inchiesta su Denise si è di recente riaperta) che vede al centro lei e la figlia Jessica Pulizzi (Jessica è stata assolta con sentenza della Cassazione".

 

 

"Io non critico inquirenti e magistratura. La nostra vita quasi normale - ha detto Anna Corona - è stata stravolta da un processo mediatico. Jessica ha una bambina di otto anni che sta cercando di crescere ed educare nel migliore dei modi. E' pazzesco quello che io sto ascoltando, questo processo mediatico. Io desidero la verità per Denise quanto la signora Maggio Piera. Ora sono 24 ore su 24 in televisione: questo è il modo di fare televisione? Ci vuole correttezza e rispetto per la bambina che manca e anche per la mia nipote, per persone che la giustizia ha processato e che sono state riconosciute innocenti. E mi riferisco alla mia famiglia."

 

 

Poi si rivolge a Piera Maggio. "Io oggi mi voglio rivolgere alla signora Maggio Piera - dice Anna Corona - e mi permetto di darti del tu perché non ti ho mai dato del lei. Io ti voglio dire questo Piera, che sono solidale con te, e sono anche io alla ricerca della verità. A me non interessa il tuo pensiero negativo verso di me, io conosco il tuo dolore, atroce, che io non voglio provare e che nessuna mamma dovrebbe mai provare. Sotto questo profilo io sono solidale con te. Per il resto il tuo pensiero negativo nei confronti di me e della mia famiglia è un tuo pensiero. Io voglio la verità tanto quanto te. Quindi mi affianco a te in qualsiasi cosa possa essere utile a far saltare fuori la vera verità. Io sono con te", ha concluso nel corso del programma Mediaset.

GUARDA QUI IL VIDEO DELL'APPELLO