Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quarto Grado, Denise Pipitone. Si cerca nel controsoffitto della casa di Anna Corona

  • a
  • a
  • a

Nuove rivelazioni sul caso Denise Pipitone durante la puntata di Quarto Grado in onda venerdì 14 maggio su Rete 4. Durante la trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi è stato mandato in onda un servizio dalla casa che era abitata da Anna Corona al momento della scomparsa della bambina a Mazara del Vallo il 1 settembre 2004. L'inviata ha mostrato alcuni listelli di legno del controsoffitto che sarebbero state tolte dagli inquirenti durante le perquisizioni dei giorni scorsi. "Gli inquirenti hanno cercato tracce lì sotto dunque", ha detto il conduttore interrogando l'inviata e l'avvocato che ha guidato la troupe all'interno dei locali.

 

 

Quello era l'appartamento abitato da Anna Corona, ex moglie del padre naturale di Denise Pipitone, al momento del fatto. Ma nei giorni scorsi è venuto di nuovo alla luce un particolare inquietante legato alle ricerche della bambina nelle ore immediatamente successive alla scomparsa. Infatti i carabinieri si recarono nella palazzina dove abitava la donna con l'intento di verificare se c'era la piccola, ma la donna fece entrare i militari nell'appartamento al piano terra dove abitava una vicina e che in precedenza era stato il suo. Secondo la versione di Anna Corona gli investigatori sapevano bene che la casa non era la sua. Mentre dai verbali sembra che i militari pensassero di essere nella sua abitazione. "Potrebbe essere un depistaggio", è stato detto in studio.

 

 

Anna Corona nelle settimane scorse, dopo che si erano accesi di nuovo i riflettori sulla sua famiglia, aveva rilasciato un'intervista proprio a Quarto Grado chiedendo di abbassare l'attenzione mediatica sulla famiglia che negli anni aveva dovuto già subire i sospetti e un processo a carico della figlia Jessica Pulizzi che poi è uscita assolta nei tre gradi di giudizio. Nelle ultime settimane tuttavia le indagini sono ripartite e dunque anche l'attenzione sulla famiglia di Anna Corona è nuovamente salita.