Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, rapina in casa del calciatore Smalling: costretto da tre uomini ad aprire la cassaforte

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Roma, rapina in casa del calciatore Chris Smalling: nella notte tre uomini sono entrati nella sua abitazione della capitale e lo hanno costretto ad aprire la cassaforte. All'interno erano custoditi tre orologi Rolex e alcuni gioielli. Il fatto è avvenuto poco prima dell'alba: a chiamare il 112 è stata la moglie Sam, intorno alle 4,55.

 

Tre uomini sono entrati incappucciati nella villa nel quartiere Appio Pignatelli sorprendendo il difensore giallorosso nel sonno e costringendolo ad aprirgli la cassaforte. I rapinatori sono tuttora ricercati dai poliziotti intervenuti poco dopo sul posto. Grande choc dunque per il calciatore inglese della Roma, fresca di qualificazione alla semifinale di Europa League - dove incontrerà il Manchester United - ottenuta proprio ieri sera dopo il pareggio per 1 a 1 in casa con l'Ajax (all'andata i giallorossi si erano imposti per 2 a 1 all'Amsterdam Arena). La stima ufficiale della refurtiva ancora non è stata resa nota. Illesi fortunatamente il giocatore e la compagna.