Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Benno Neumair, Chi l'ha visto? svela il mistero dell'auto proibita

  • a
  • a
  • a

Laura Perselli e Peter Neumair, i coniugi uccisi a Bolzano. Chi l'ha visto? in onda su Rai3 in prima serata mercoledì 17 marzo si è occupato nuovamente e a lungo del caso. In carcere, accusato di aver ammazzato i genitori, c'è Benno Neumair, 30 anni. Secondo l'accusa ha anche occultato i cadaveri gettandoli nell'Adige.

 

 

Solo il corpo della madre è stato ritrovato nelle acque del fiume a distanza di giorni (l'autopsia ha rivelato segni di strangolamento), mentre quello del padre si ricerca sempre nell'Adige. La scomparsa della coppia è datata 4 gennaio 2021. Benno ha poi confessato di essere l'autore del delitto.

Il programma di Federica Sciarelli con Claudia Aldi, ha posto l'attenzione sulla figura di Benno e su quello che ha fatto, segnatamente, dopo la scomparsa dei genitori. Alberto Faustini, direttore di Alto Adige e l’Adige in collegamento con la conduttrice dello storico programma Rai, ha detto che è “molto significativo che Benno fosse così sicuro di poter usare l’auto che i genitori gli proibivano sempre di prendere”. 

 

 

 

Un particolare significativo perché dopo il delitto, Benno Neumair era sicuro di poter prendere la macchina di famiglia mentre gli inquirenti si interrogavano su quale fine avessero fatto i coniugi Neumair. Benno dapprima è stato indagato a piede libero e solo a distanza di giorni è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso i genitori. La trasmissione di Sciarelli, ha documentato i depistaggi di Benno e ha mostrato il ragazzo con l’auto dei genitori mentre andava a nascondere il cellulare della mamma in città. Poi lo aveva ripreso e gettato nell’Adige, dove è stato trovato qualche giorno fa.

La trasmissione, attraverso una foto, ha anche rivelato come i carabinieri scoprirono che Benno per confondere i cani gli aveva dato delle scarpe che non erano del padre. Il corpo di Peter ancora non è stato ritrovato.