Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Doping, cinque nei guai: chiusa l'indagine anche per un medico

default_image

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Da una parte soggetti pronti a usare sostanze per ottenere miglioramenti metabolici e fisici o incrementare prestazioni atletiche e sportive, dall'altra medici compiacenti disposti a fornire i farmaci necessari. Ecco l'ipotesi alla base dell'avviso di conclusione delle indagini notificato a cinque persone residenti in diversi centri della provincia di Perugia. Tra loro, un medico e un body builder.  Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 17 maggio a cura di Alessandra Borghi