Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, ancora 246 morti e 13.114 nuovi casi. Il bollettino di oggi

  • a
  • a
  • a

Sono 13.114 i nuovi casi di Covid 19 in Italia (ieri 17.455). Il bollettino ufficiale di oggi, 1 marzo, registra altri 246 morti (ieri 192). I tamponi analizzati sono stati 170 mila e il tasso di positività torna ad aumentare: 7.6% contro il 6.8% di ieri. Dall'inizio della pandemia i contagiati salgono a 2 milioni 935.371, mentre le vittime a 97.945. Gli attualmente positivi diventano 424.333, aumentano quindi di 1.966. Le guarigioni, infatti, sono state 10.894, portando il numero complessivo a 2 milioni 416.093. Purtroppo aumentano decisamente anche i ricoveri: in terapia intensiva altri 171 nuovi ingressi e 58 posti letto in più occupati (vanno infatti sottratti i dimessi e purtroppo i deceduti). Complessivamente i ricoverati nelle terapie intensive diventano 2.289. Vanno inoltre registrati altri 474 ricoveri ordinari che attualmente diventano 19.112.

La regione che fa registrare il maggior numero di nuovi casi è l'Emilia Romagna: + 2.597. Seguono poi la Lombardia (2.135), la Campania (1.896), il Piemonte (1.155) e il Lazio (1.044). Sono i territori che superano quota mille tra i nuovi positivi. Complessivamente la curva dei contagi il lunedì scende sempre, in considerazione del numero più basso di analisi che vengono effettuate, ma dal confronto con i dati del lunedì precedente si nota il netto peggioramento della situazione. I nuovi contagi il 22 febbraio erano stati 9.630 e il tasso di positività del 5.6%.

Intanto nel mondo i dati sono sempre più drammatici. Secondo il portale della Johns Hopkins University, sono stati superati i 2.5 milioni di decessi. Alle 17.30 di oggi (1 marzo) sono 2.533.255. I casi accertati invece risultano oltre 114 milioni. Gli Stati Uniti restano il Paese con il maggior numero di vittime e di positivi, rispettivamente 513 mila e 28.6 milioni. L'Italia è ottava nell'odiosa classifica nei contagi, mentre sesta in quella drammatica dei decessi.