Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vicenza, uccide la moglie e poi si impicca: i due corpi trovati in casa

Operazione dei carabinieri

  • a
  • a
  • a

Dramma familiare in provincia di Vicenza. Il corpo di una donna, coperto con un lenzuolo e quello di un uomo, impiccato, sono stati trovati oggi giovedì 18 febbraio, in una casa a Rosà, nel Vicentino. Le due vittime erano marito e moglie. A fare la scoperta è stato un familiare, che ha allertato la polizia. Sul posto gli agenti del commissariato di Bassano, il pm di turno e il medico legale. L’ipotesi è che si tratti di un omicidio suicidio.

Il familiare che ha fatto la scoperta era preoccupato perché la coppia non rispondeva al telefono, secondo quanto riferisce ilgiornaledivicenza.it . L'uomo, che aveva una copia delle chiavi, una volta all'interno della villetta ha trovato i corpi senza vita dei due coniugi: la donna, come anticipato, era coperta da un lenzuolo, mentre il marito si sarebbe impiccato.

 

Immediato è scattato l'allarme: in via Ca' Dolfin sono arrivati polizia e carabinieri, con il pm di turno e la scientifica. Una tragedia inspiegabile, a sentire i vicini, che ha sconvolto l'intera comunità. Sul luogo del dramma anche il sindaco di Rosà, Paolo Bordignon, e la polizia locale.

.L'uomo è Domenico Bizzotto, 84 anni. La donna, Antonia Rattin, 79 anni, disabile. 

La pista seguita dagli investigatori sarebbe quella dell'omicidio-suicidio. Non si conoscono al momento i motivi della tragedia, nè la modalità con le quali è stata uccisa la donna.

 

Il dramma nel pomeriggio in una villetta sulla strada che conduce a Bassano del Grappa. Secondo le testimonianze dei vicini e del sindaco del paese, Paolo Bordignon, si trattava di una coppia tranquilla che non avrebbe mai evidenziato prima particolari problematiche. All'esterno della casa sono arrivati intanto i parenti delle due vittime. Un nipote ha riferito che aveva fatto visita ai nonni pochi giorni fa.

La morte risalirebbe ad alcune ore prima del ritrovamento. I due corpi erano in due stanze diverse della casa; l'anziana, supina a terra, potrebbe essere stata colpita con un corpo contundente, non ancora trovato, ed era coperta da un lenzuolo. Il marito si sarebbe impiccato ad una trave della casa.