Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Chi l'ha visto?, coniugi Neumair uccisi: testimone smentisce il figlio Benno. Le ultime ore di Peter e Laura

  • a
  • a
  • a

Le ultime ore di Peter Neumair e della moglie Laura Perselli. Le indagini sui coniugi di Bolzano uccisi il 4 gennaio scorso si concentrano sugli ultimi istanti di vita della coppia e di questo ha parlato ancora la trasmissione Chi l'ha visto? in onda mercoledì 10 febbraio. Il programma di Rai3 condotto da Federica Sciarelli si è nuovamente occupato del caso che vede in carcere il figlio della coppia, Benno Neumair di 30 anni.

 

Benno è stato prima indagato a piede libero e poi arrestato per duplice omicidio e occultamento dei cadaveri. Nell'Adige è stato trovato il corpo di Laura Perselli mentre ancora non è stato rinvenuto quello di Peter che gli inquirenti ritengono di aver individuato nel fiume e le cui ricerche riprenderanno appena le condizioni meteo lo permetteranno.

Chi l'ha visto? riporta la versione di un testimone che afferma di non aver “mai visto al laghetto dei pescatori” Benno. Un testimone che smentisce la versione di Benno che dice di aver ritardato l'arrivo a cena dall'amica a Ora per essersi fermato lì.

 

 

Secondo gli inquirenti quel tempo il figlio della coppia lo avrebbe impiegato per occultare i cadaveri dei genitori quel 4 gennaio. La coppia sarebbe stata uccisa in tempi diverse a quattro ore di distanza secondo quanto fanno ritenere gli orari in cui i cellulari si spengono. Prima la fine del padre e poi dopo quattro ore quella della madre. Benno Neumair si dice ancora innocente.

Il programma si pone poi un'altra domanda ora che il corpo di Laura è stato trovato nell'Adige a quasi un mese della scomparsa e anche questa incastra Benno Neumair: Laura Perselli è stata riconosciuta dall’abbigliamento e da alcuni effetti personali. Come faceva il figlio Benno a sapere come era vestita se non la vide uscire?

Il caso attende ancora delle risposte.