Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Minaccia i genitori con un coltello per i soldi da giocare alle slot machine

default_image

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Ha chiesto soldi per l'ennesima volta ai genitori per giocare alle slot machine, bere e fumare. Ma i dieci euro che il padre gli ha dato erano pochi, così un 37enne residente insieme alla famiglia nella zona di Pianello, a pochi chilometri da Perugia, ha dato in escandescenze, aggredendo l'anziano genitore di 84 anni, minacciandolo con un coltello, colpendolo con una suppellettile e provocandogli un trauma. E non contento, se l'è presa anche con la madre, insultando e minacciando anche lei, finché il padre non gli ha dato altro denaro. Una volta che il figlio è uscito di casa, però, i coniugi hanno chiamato la polizia, che ha intercettato e arrestato il 37enne. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 6 maggio 2017