Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coniugi Neumair uccisi dal figlio Benno a distanza di 4 ore: l'ultima inquietante ipotesi

  • a
  • a
  • a

L'ultima ipotesi sui coniugi ammazzati e gettati nell'Adige il 4 gennaio scorso è da brividi. Peter Neumair e Laura Perselli potrebbero essere stati uccisi in due momenti differenti. Peter e Laura potrebbero essere morti in situazioni diverse e ad essere accusato del delitto resta il figlio della coppia, Benno Neumair, 30 anni, che si trova rinchiuso in carcere dopo essere stato indagato a piede libero. Sta emergendo che tra lo spegnimento del telefono di Peter e quello di Laura sarebbero trascorse 4 ore, secondo gli inquirenti il tempo trascorso tra il decesso di uno e dell'altra.

 

 

Peter, riporta Il Corriere della Sera, avrebbe spento il telefono alle 17,30 mentre Laura era fuori casa. L'ipotesi è che Benno abbia ucciso il padre, forse strangolandolo intorno a quell'ora. Padre e figlio avevano un rapporto difficile e una discussione potrebbe essere stata la causa dell'aggressione. Gli inquirenti credono che al rientro a casa Laura abbia visto cosa era accaduto e che Benno, a quel punto, abbia deciso di uccidere anche lei per poi disfarsi dei corpi gettandoli dentro il fiume. Uno degli aspetti da chiarire è perché la donna non fosse con Peter al momento dello strangolamento (così si ipotizza), un fatto che viene definito insolito viste le abitudini della coppia. Non ci sono altri sospettati oltre a Benno che viveva con i genitori.

 

 

 

 Il giovane però continua a negare ogni accusa, ma sono numerose le testimonianze di persone vicine ai Neumair che parlano di un soggetto aggressivo. Uno dei tanti racconti - riporta il sito leggo.it -  è legato alla cena di Natale dello scorso anno quando ci sarebbe stata una brutta lite tra la sorella e Benno. In famiglia si discuteva sulla possibilità di far vedere il giovane da uno specialista visti i suoi problemi psichiatrici sempre più evidenti, ma il 30enne avrebbe sempre rifiutato in modo categorico. Le indagini continuano anche oggi con ricerche e valutazioni per chiarire ogni dettaglio.