Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Venti ore nel burrone, ferito estratto e soccorso

default_image

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

E' stato venti ore nell'auto finita in fondo al burrone, il tecnico di Nuove Acque soccorso da 118 e vigili del fuoco a Santa Maria alla Rassinata, località di montagna del comune di Arezzo vicino al confine con l'Umbria. L'uomo, G.M., 55 anni, è stato estratto dai rottami e trasportato con l'elicottero Pegaso all'ospedale le Scotte di Siena. Codice rosso, quello di gravità superiore, per trauma toracico, trauma al volto e lieve stato di ipotermia. Ha trascorso la notte nella Panda finita in fondo alla scarpata sotto alla strada provinciale che nella giornata di giovedì, sembra verso le 13, percorreva per lavoro. Era impegnato in un'opera di controllo delle cisterne d'acqua che si trovano nella zona. Di lui non si erano più sapute notizie e risultava scomparso. Questa mattina, venerdì 5 maggio, la svolta. E il salvataggio.