Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, a 98 anni batte il Covid e durante l'isolamento trova un vecchio buono postale da 475mila euro

  • a
  • a
  • a

Prima è risultata positiva al Covid 19 a 98 anni. Poi è uscita dal contagio e lo ha fatto con un buono fruttifero da 475mila euro che ha trovato nella propria abitazione durante il periodo di isolamento. E' il Corriere della Sera a raccontare la storia di una anziana di Roma. A novembre nonna Maria ha ricevuto la comunicazione che il tampone era risultat positivo. Seppure il contagio era lieve, ovviamente i medici le hanno raccomandato di restare a casa. La donna ha rispettato le indicazioni e per trascorrere il tempo ha iniziato a riordinare l'appartamento. Poco prima di Natale, nel vano di una vecchia macchina da cucire, ha trovato un buono da 50 milioni di lire che era stato emesso da Poste Italiane il 13 gennaio 1986. Il marito aveva deciso di investire così la sua liquidazione di ufficiale dell'Esercito. Considerata la rivalutazione, oggi la somma equivale a 475mila euro. Incredula la figlia: prima si è chiesta come aveva fatto la mamma a dimenticare il buono, poi è stata travolta la gioia per l'incredibile somma inaspettata.