Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Como, bimba di 18 mesi violentata e uccisa. Arrestato compagno della madre

  • a
  • a
  • a

Avrebbe picchiato, violentato e ucciso la figlia di 18 mesi della compagna. L'uomo è stato arrestato venerdì 22 gennaio dai carabinieri di Mariano Comense a conclusione delle indagini della Procura di Como partite dopo la consulenza del medico legale che ha effettuato l'autopsia. La bimba è morta all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo l'11 gennaio. L'uomo aveva detto che la bambina si era ferita perché le era caduta addosso una stufa. Tuttavia i soccorsi sono stati chiamati solo due ore dopo il presunto incidente quando arrivò in casa la nonna. A fare luce sul caso il medico legale che ha escluso che le ferite sul corpo della piccola siano compatibili con l'incidente domestico descritto dall'uomo. Le ferite - secondo quanto riporta l'AdnKronos che cita la consulenza medico-legale -  sono "compatibili con ripetute violenze sessuali".