Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, i colori delle Regioni: oggi la decisione. Ecco cosa potrebbe cambiare e cosa no

  • a
  • a
  • a

Come tutti i venerdì anche oggi, 22 gennaio, il bilancio sulla situazione in Italia nella pandemia da Covid 19, tracciato da Comitato tecnico scientifico, Istituto superiore della sanità e ministero della Salute. E come sempre rischiano di cambiare i colori assegnati alle regioni e con essi il livello delle restrizioni. Appare scontato che Lombardia, Alto Adige e Sicilia rimarranno in zona rossa: è passata la prima settimana e ne occorre almeno un'altra. La Lombardia ha comunque presentato ricorso al Tar e attende la decisione che dovrebbe arrivare lunedì. In area arancione dovrebbero rimanere AbruzzoFriuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta. La Liguria è convinta che secondo i dati potrebbe entrare in area gialla. Anche per Calabria, Emilia Romagna e Veneto appare scontata la conferma della zona arancione. Così come quella gialla per Basilicata, Campania, Molise, Sardegna e Toscana. La situazione migliore sembra essere quella della provincia di Trento per la quale si ipotizza addirittura la zona bianca.