Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cosenza, due palestre aperte in violazione al Dpcm: multe a 70 clienti

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Due palestre aperte in provincia di Cosenza, a Rende e Montalto Uffugo, con i clienti che continuavano ad allenarsi in violazione delle norme del Dpcm anti Covid. La guardia di finanza del comanda provinciale ha eseguito una serie di appostamenti, monitorando l'attività dei due centri e comminato multe a 70 clienti. I due centri, infatti, avevano le serrande abbassate e sembravano chiusi, ma il via vai di auto ha insospettito i militari. Ai clienti, infatti, era consentito di entrare da una porta secondaria e allenarsi come sempre. A Rende, in particolare, il titolare ha giustificato l’apertura dei locali con la necessità di preparare i due atleti ivi presenti ed altri che sarebbero giunti nella stessa giornata, ad una gara di body building, patrocinata da uno dei principali enti sportivi riconosciuti dal Coni, senza tuttavia fornire idonea documentazione a supporto.