Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ridotte le condanne in appello

default_image

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

La Corte d'assise d'appello di Perugia, mercoledì 26 aprile, ha inflitto 18 anni di reclusione a Claudio Lupi e Gianfranco Strippoli, ritenuti i basisti della rapina in villa che costò la vita a Giulio Moracci. Pena sensibilmente ridotta in secondo grado anche per Daniel Buzdugan, ritenuto il "palo", e per la colf Angela Cioce. A entrambi sono stati inflitti 14 anni di reclusione. L'accusa di omicidio volontario è stata derubricata in quella molto più lieve di preterintenzionale.