Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, doppia scossa ai piedi dell'Etna. La più forte di magnitudo 3.6

  • a
  • a
  • a

Una scossa di terremoto dell'intensità di magnitudo 3.6 è stata registrata in Sicilia alle ore 18.47 di oggi, sabato 16 gennaio. Gli strumenti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, hanno individuato l'epicentro a meno di un chilometro di profondità, nel territorio comunale di Milo, un paesino di mille abitanti in provincia di Catania, ai piedi dell'Etna. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione, ma non ci sono danni. Più di due ore prima, alle 16.21, una scossa di magnitudo 2.3 era stata registrata in provincia di Messina. Epicentro nel territorio comunale di Moio Alcantara, anch'esso nei pressi del vulcano, considerato la causa degli eventi sismici.