Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caserta, il dj Joseph Capriati accoltellato dal padre Pietro: colpito al torace, è in pericolo di vita

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Il dj Joseph Capriati, 33 anni, è in pericolo di vita per una coltellata inflittagli dal padre Pietro, incensurato di 60. Il dj ha una ferita profonda che gli trapassa un polmone. Il padre ha tentato di ucciderlo al culmine di una discussione per futili motivi. La polizia di Caserta ha arrestato l'uomo con l'accusa di tentato omicidio.

 

 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti nella serata di venerdì 8 gennaio il trentatreenne era finito al centro di un violento litigio con alcuni componenti della famiglia, al culmine del quale il padre, impugnando un coltello da cucina, lo aveva trafitto all’altezza della parte alta del torace, procurandogli gravi lesioni. Joseph (Giuseppe all'anagrafe), è stato trasportato in ospedale, mentre il padre Pietro si trova ora in carcere.