Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ivan Favalli replica a Selvaggia Lucarelli a La vita in diretta: "I Rolex non l'ho rubati, sono frutto del sudore in tanti anni di lavoro"

  • a
  • a
  • a

Ivan Favalli è tornato a parlare a La vita in diretta, nella puntata di martedì 5 gennaio in onda su Rai1. Il titolare del resort di lusso punito con la chiusura e con la multa per aver violato le restrizioni anti Covid nella notte di Capodanno, ha cercato di difendersi dalle accuse e da quella che lui stesso ha definito "gogna mediatica". "Ho chiesto scusa per aver perso il controllo della situazione - ha spiegato - ma la gente ospite del mio albergo difficilmente sarebbe rimasta a casa e sarebbe andata da un'altra parte. Non sono stato soltanto io ad aver violato le regole".

 

 

Poi una stoccata finale a Selvaggia Lucarelli, che nella puntata di lunedì 4 lo aveva accusato di non poter ergersi a paladino delle classi più fragili per via di quell'ostentazione di Rolex da migliaia di euro. "A proposito di questo - ha aggiunto Favalli - non permetto a nessuno di dire cose del genere. Quei Rolex o quei vestiti costosi sono il frutto di anni di lavoro e sacrificio", ha tuonato l'imprenditore.