Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Papigno, Report fa luce sullo scandalo degli Studios cinematografici

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

La notte delle stelle, la notte delle stelle cadenti. Il mondo patinato delle star del cinema, personaggi da Oscar e grandi kolossal. Tra scandali e passioni, soldi e affari, successi e grandi flop, la storia del cinema italiano passa anche attraverso Terni-Papigno. Papigno doveva diventare la nuova città del cinema, oggi è solo un rudere in abbandono. Papigno è protagonista di uno speciale realizzato dal noto programma di Rai Tre “Report” condotto da Sigfrido Ranucci, un'inchiesta pepata che farà discutere e che punta il dito, tra gli altri, anche su Roberto Benigni che col film “La vita è bella” girato negli studios cinematografici di Papigno, vinse il premio Oscar. Ad anticipare la notizia è stato il “Fatto Quotidiano”: si spiega che “nel programma vengono ricostruite tutte le vicende e gli intrighi tra politica e potere che hanno portato al fallimento del progetto sponsorizzato da Benigni”. Servizio integrale a cura di Maria Luce Schillaci sul Corriere dell'Umbria del 18 aprile