Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Firenze, tre cadaveri in una casa: macabra scoperta a Figline Valdarno

  • a
  • a
  • a

Tre cadaveri, in avanzato stato di decomposizione, sono stati rinvenuti in un’abitazione a Figline Valdarno, in provincia di  Firenze. Sono stati i vigili del fuoco a fare la macabra scoperta, chiamati per aprire la porta dell’abitazione. Sul posto si stanno recando i carabinieri. Da chiarire ancora le cause della morte. 

L’abitazione in cui sono stati trovati i tre cadaveri in avanzato stato di decomposizione si trova nel centro della cittadina valdarnese. I vigili del fuoco sono intervenuti perché allertati dai vicini di casa che da giorni sentivano un forte odore provenire dall’appartamento. I tre cadaveri sarebbero di un uomo e due donne. Da un primo esame esterno sui corpi, da quanto si apprende, non risulterebbero segni evidenti di ferite.

 L’intervento dei vigili del fuoco e degli agenti della polizia municipale è avvenuto alle 11.45. Per entrare nell’appartamento, al primo piano di una palazzina in vicolo Guinelli 1, i vigili del fuoco hanno dovuto forzare la porta dell’abitazione che era chiusa dall’interno. I tre cadaveri appartengono a una donna di 77 anni e ai suoi due figli, un uomo di 51 anni e una donna 46 anni. Le cause del decesso sono in corso di accertamento da parte dei carabinieri del Nucleo investigativo e della compagnia di Figline Valdarno. Sul posto per i rilievi il personale della sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale dei carabinieri di  Firenze.