Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Azzannato dal suo cane, è grave

default_image

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

E' stato già dimesso l'imprenditore agricolo di Verna di Umbertide che lunedì 10 aprile, nella sua azienda di San Giustino, è stato aggredito dal suo cane un pastore maremmano. L'uomo inavvertitamente aveva spostato la ciotola del cibo dell'animale per evitare che venisse colpito dalla ruote del trattore durante il lavoro, il cane non l'ha presa bene e l'ha azzannato ferendolo agli arti superiori e al costato. E' stato portato in ospedale a Città di Castello dal 118 e quindi condotto in sala operatoria per le necessarie suture agli arti superiori e al costato dall'equipe interdisciplinare di chirurgia ortopedica e chirurgia plastica. Già dimesso dall'ospedale. LEGGI In ospedale giovane aggredito da un cane LEGGI Va a soccorrere il suo cane, ma viene azzannato al volto