Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meteo: neve, freddo, vento e pioggia al centro nord ma il peggio oggi deve arrivare. La situazione in Italia e le previsioni per le prossime ore

  • a
  • a
  • a

Mancava anche un'ondata di maltempo per chiudere questo 2020 che sarà ricordato dalla storia come uno degli anni peggiori del Dopoguerra, forse il peggiore in assoluto nel nostro Paese. Neve al nord, in particolare in Lombardia, e in alcune zone del centro Italia, ma freddo e pioggia un po' ovunque. Secondo le previsioni de ilmeteo.it continuerà ad essere così anche nelle prossime ore. Il portale, infatti, spiega che "sull'Italia è in azione un vortice ciclonico" e che nevicate anche in pianura sono state segnalate oltre che sulla Lombardia, su basso Piemonte, parte dell'Emilia Romagna, del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, così come in alcune aree degli Appennini e nella zona settentrionale della Toscana.

Nel resto del Paese meno precipitazioni, anche se la temperatura si è abbassata ovunque e in alcune aree soffia un forte e preoccupante vento. Meteo.it annuncia che nel corso della giornata le nevicate insisteranno sulla Lombardia e su parte dell'Emilia, del Triveneto, di Pordenone, Udine e Gorizia. Poi il meteo inizierà a peggiorare anche nel centro Italia e infine in zone del sud. Per parte della Toscana e per Umbria, Marche e Lazio sono previsti nubifragi e in altura le precipitazioni saranno nevose, in particolare oltre i 900 metri sul livello del mare. La Protezione Civile ha emesso per oggi allerta arancione su una parte dell'Emilia e sul Gargano. Allerta gialla invece su quasi tutto il centro nord del Paese