Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaccino anti Covid, domenica prima dose in Italia a una infermiera dello Spallanzani

  • a
  • a
  • a

Un'infermiera sarà la prima italiana a cui verrà iniettato il vaccino anti Covid realizzato da Pfizer e Biontech. La somministrazione è programmata per domenica 27 dicembre, quando la campagna dovrebbe iniziare in tutti i Paesi dell'Unione Europea. Nel V-Day subito dopo saranno vaccinati due medici, un operatore socio-sanitario e una ricercatrice. Sono i cinque sanitari che apriranno la campagna in Italia. E' stata la direzione dello Spallanzani ad ufficializzarlo. Si tratta di cinque dipendenti dello stesso istituto. L'arrivo allo Spallanzani delle prime 9.750 dosi destinate all'Italia è previsto per la giornata del 26 dicembre. Per consentire a tutto il Paese di partecipare al Vaccine Day europeo, l'esercito le preleverà e le distribuirà nelle altre regioni. Le successive dosi saranno consegnate direttamente dalla casa farmaceutica ai 300 siti di somministrazione in accordo con le Regioni