Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Emiliano: "Italia verso zona rossa dal 24 dicembre al 7 gennaio"

  • a
  • a
  • a

Stretta di Natale, l'annuncio è questione di tempo. Pochissimo.  Il piano del governo per fronteggiare la seconda ondata di Covid è stato annunciato da Michele Emiliano, presidente della regione Puglia, a ’Pomeriggio Cinque'. "Evidentemente hanno pensato, secondo me giustamente, che visto che tra il 24 e il 7 gennaio c’è un sostanziale rallentamento di tutta la vita e che quindi c’è il rischio di avere movimento e aggregazioni di persone per ragioni non essenziali, hanno pensato di dare un’ulteriore botta all’abbassamento della curva mandando in rosso, quindi non applicando i criteri ma con una decisione politica, il Paese. Hanno chiesto a noi cosa ne pensavamo e noi, che non abbiamo più il controllo delle politiche per abbassare la curva ma gestiamo solo gli ospedali, siamo stati abbastanza contenti perché era l’unico modo per non rischiare dal 7 gennaio in poi una esplosione".

Poi ha aggiunto che "siccome non potranno applicare il vecchio Dpcm, non è detto che la zona rossa dal 24 al 7 sia identica a quella che abbiamo avuto fino ad adesso".