Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scuola, il mistero degli esami di maturità. Azzolina: "Decideremo tra gennaio e febbraio". E aspetta le proposte degli studenti

  • a
  • a
  • a

Gli esami di maturità destinati a essere stravolti anche quest'anno? Difficile, se non impossibile, dirlo ora, ma alcune dichiarazioni della ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, non fanno dormire sonni tranquilli a chi quell'esame lo deve sostenere (o lo deve far sostenere) e che ancora non sa come si farà. Azzolina continua a prendere tempo. "Ci vuole pazienza, assumeremo le decisioni che riterremo le più opportune e giuste per studenti e studentesse", ha detto la ministra, intervenuta a Tuttomeritomio, iniziativa di Fondazione Cr Firenze e Intesa Sanpaolo. E Azzolina ha fatto capire che potrebbero "esserci novità tra gennaio e febbraio del prossimo anno". Nei giorni scorsi aveva dichiarato di aver chiesto agli studenti di preparare proposte "poi decideremo quale sarà la modalità più opportuna".