Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Fauci sul vaccino: "In Italia potrebbe iniziare a dicembre. Negli Usa speriamo tra il 12 e il 15, di sicuro prima di fine anno"

  • a
  • a
  • a

In Italia le vaccinazioni anti Covid potrebbero iniziare già nel mese di dicembre. Lo ha svelato in conferenza stampa Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases degli Stati Uniti. Fauci ha confermato che negli Usa le prime vaccinazioni potrebbero "cominciare tra il 12 e il 15 dicembre ma anche in Italia. Questo però dovrebbe spingerci ad adottare subito con maggior serietà le misure per frenare i contagi. Quanto state facendo in Italia è giusto, ma forse bisognerà tenere chiusi bar e ristoranti e passare il Natale a casa solo con i familiari stretti”. Sui vaccini l’immunologo e consigliere sanitario della Casa Bianca, invita alla prudenza: "C'è ancora un po' di confusione sui dosaggi di AstraZeneca, è prematuro giudicare. Pfizer invece ha chiesto l'autorizzazione d'emergenza e presto lo farà Moderna. Ci aspettiamo, anche se non è garantito, che a metà dicembre avremo le prime dosi. Di sicuro negli Usa la distribuzione inizierà prima di fine anno". Fauci è possibilista anche sulla distribuzione contemporanea anche in Europa e in Italia, “perché Moderna e Pfizer hanno firmato contratti anche con la Ue. La decisione finale spetta alle aziende e alle autorità locali, ma la mia impressione è che siano pronte”.