Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, malato si barrica in stanza dell'ospedale di Pisa: serve l'intervento della polizia

L'uomo è in via di guarigione dal Covid

  • a
  • a
  • a

Momenti concitati all'ospedale di Pisa. Un paziente, 59 anni, ricoverato in un reparto Covid, intorno alle 10,30 di mercoledì 18 novembre, ha dato in escandescenze e si è barricato nella stanza, che condivide con un altro malato.

L’uomo, dopo l’intervento dei poliziotti di una volante e dei vigili del fuoco, che hanno forzato la porta della stanza, è stato sedato e trasferito in un altro reparto. I motivi che lo hanno spinto a dare in escandescenze non sono ancora stati del tutto chiariti ma secondo quanto riferito dalla questura, l’uomo era in evidente stato di alterazione psicologica nonostante le sue condizioni di salute fossero giudicate buone dai sanitari, tanto che era prossimo alla dimissione ospedaliera. Per ora non sono stati presi provvedimenti giudiziari nei confronti del 59enne, e se l’Azienda ospedaliera universitaria pisana non presenterà apposita querela l’episodio, fanno sapere dalla questura, è da ritenersi concluso.