Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Insulta il capotreno per un anno, ma alla fine...

default_image

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Oltre un anno di pesanti insulti al capotreno. Alla fine però per lui, l'insultatore seriale, è scattata la denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità, oltre che la sanzione prevista dalla normativa ferroviaria. A tradirlo il fatto che durante l'ultimo tentativo di insulto verso il dipendente di Trenitalia a bordo del treno si trovava una pattuglia della Polfer di Foligno. Così per il 30enne cittadino magrebino, già noto alle forze dell'ordine e solito viaggiare in treno nella tratta Perugia-Foligno senza biglietto e senza documenti, sono scattati i provvedimenti del caso e per il capotreno, si spera, la fine di una seccatura.