Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, durissimo attacco di Luca Zaia ai negazionisti: "Non pensate agli spritz o ci ritroveremo negli ospedali" | Video

  • a
  • a
  • a

"Sono imbarazzanti le foto di piazze strapiene dove si vive come se non ci fosse un domani". Durissimo attacco del governatore del Veneto, Luca Zaia, contro i negazionisti del Covid 19. Il presidente è molto diretto: "Per colpa degli assembramenti rischiamo di rimetterci tutti. Possibile che nessuno si ponga il problema degli ospedali pieni? Dite che oltre 2.500 morti sono una invenzione? Vi pare normale che i nostri operatori sanitari rischino la vita, mentre le piazze son piene di gente che si fa lo spritz?".

Forte il richiamo alla massima responsabilità: "Finiamola di sentirci individui, oggi siamo comunità, una comunità che si assume le responsabilità di ciò che accadrà nei prossimi giorni. Non pensate agli spritz o ci ritroveremo davanti agli ospedali".