Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'Arena e Covid, cameriera in lacrime: "Stiamo morendo di fame. Il governo dica stop a tasse, bollette, mutui e affitti" | Video

  • a
  • a
  • a

A Non è l'Arena ha le lacrime agli occhi la giovane cameriera Khadija. Nei giorni scorsi è stata protagonista di una durissima protesta in piazza contro le decisioni del governo sull'emergenza Covid ed un video in cui urlava contro l'esecutivo è diventato virale. Massimo Giletti l'ha invitata in studio e lei si è lascia travolgere ancora dalle emozioni. Urla, piangendo per rabbia, e attacca frontalmente il governo: "Ci sta distruggendo. Le persone stanno morendo di fame, non hanno soldi per dare da mangiare ai loro figli. Questo governo dica stop alle tasse, stop alle bollette, stop ai mutui, stop all'affitto per star vicino al popolo". Lei fa la cameriera, così come il marito. Da luglio non prende soldi e da lunedì 9 novembre smetterà di lavorare anche il marito. Guarda il video delle drammatiche dichiarazioni di Khadija.