Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alla messa spunta Jovanotti

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Un addio corale di tutta la gente che amava, stimava, conosceva Giancarlo Beccafichi, conosciuto per “Caimano”. La cattedrale di Città di Castello non è stata in grado di accogliere tutti, persone arrivate da molto lontano, da tutta Italia e dall'estero tra cui il cantante Jovanotti e anche il rapper Frankie hi nrg. Dopo la benedizione della bara una tromba solista ha fatto da saluto musicale sulle note di un motivo a lui molto caro “When the Saints go marching”. L'intera comunità cittadina piange l'indimenticato "Caimano", per anni punto di riferimento. LEGGI E' morto il "Caimano"