Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, nuovo Dpcm: battaglia tra governo e Regioni su coprifuoco e over 70. Possibili misure su scuola e smart working. Slitta la firma?

Marianna Castelli
  • a
  • a
  • a

Emergenza Covid: battaglia tra il governo centrale e le Regioni sul nuovo Dpcm. La firma potrebbe slittare alla giornata di martedì 3 novembre, proprio per cercare di trovare un equilibrio. I presidenti delle Regioni chiedono misure nazionali, il premier Giuseppe Conte, invece, vorrebbe stabilire le zone rosse in base alla diffusione territoriale del virus. Il confronto riguarda anche altri temi: il coprifuoco a partire dalle ore 18, le limitazioni per gli over 70, il divieto di mobilità tra Regioni, la chiusura dei centri commerciali nel fine settimana. E spuntano anche altre ipotesi: la chiusura dei musei; lo smart working per tutti i dipendenti della pubblica amministrazione nelle regioni con l'Rt più alto; maggiori restrizioni sul fronte scuola. Il premier Conte nella giornata di lunedì 2 novembre si presenterà in Parlamento per spiegare le line guida del nuovo Dpcm. Contestualmente alle ore 9 riprenderà il confronto tra il governo, le Regioni e gli enti locali.